L’Associazione promuove l’istituzione di un Centro Studi Giuridici e Finanziari, la cui partecipazione è aperta a:

  • avvocati di comprovata competenza ed esperienza nella tutela dei diritti dei consumatori e nel diritto bancario e finanziario;
  • docenti e ricercatori universitari in materie giuridiche o economico-finanziarie;
  • docenti e ricercatori universitari in matematica e statistica;
  • notai e magistrati emeriti o in esercizio;
  • dottori commercialisti e revisori contabili con elevati requisiti di professionalità e di competenza;
  • analisti e consulenti finanziari che abbiano operato per primarie società di investimento e gestione del risparmio.
Pubblicità